dolci


STORIA DELLA TORTIONATA, LA TORTA DI LODI

La Tortionata è il dolce che più caratterizza il territorio di Lodi. E' una torta di mandorle che vanta antiche origini: la ricetta è stata codificata nel 1885 dal pasticcere lodigiano Alessandro Tacch...

"EA FRITOA" DI CARNEVALE, LA STORIA DELLA FRITTELLA VENETA NATA NEL TRECENTO

Indiscussa regina dei dolci veneziani, la frittella, o meglio "ea fritoa", a Carnevale vive il suo momento magico. Da sempre considerata il dolce nazionale della Repubblica Serenissima, "gustata" non s...

FRUTTA MARTORANA, IL REGALO DEI CARI DEFUNTI

La Frutta (di) Martorana è uno tra gli emblemi delle specialità dolciarie della Sicilia, deriva il suo nome e la sua origine dal Convento omonimo in Palermo.

PER IL PRANZO DI NATALE I BISCOTTI ALL'OCCHIO DI BUE

Uno dei dolci tradizionali del Natale nell’Alto Adige sono i biscotti Spitzbuben (occhio di bue), facili da realizzare, coreografici sulla tavola e, soprattutto, adatti ai golosi di pasta frolla. La ri...

AUTUNNO, TEMPO DI "GNOCHI DE SUCA SANTA"

La zucca è un fantastico ingrediente della tradizione italiana perché ha una polpa adatta a diverse preparazioni, sia dolci sia salate.

EPIFANIA LA FESTA DELLA BEFANA: STORIA E ORIGINI DELLA FESTA

Il termine "Epifania", di origine greca, che significa "manifestazione" sott'inteso della divinità, è stato utilizzato dalla tradizione cristiana per designare la prima manifestazione della divinità di...

BUON COMPLEANNO AI PAVESINI

Hanno accompagnato la nostra infanzia. Molto più in televisione che nella nostra cartella. Le nostre mamme, per l’intervallo, preferivano preparaci un panino col prosciutto piuttosto che darci prodotti...

QUANTA LETTERATURA NEL PROSCIUTTO E NEL PARMIGIANO!

Cibo e letteratura: nessun altro Paese, al di fuori dell'Italia, può vantare un connubio così stretto, quasi viscerale, a significare lo stretto rapporto che è esistito da sempre tra cucina e cultura.

SULLE TRACCE DEL COMMISSARIO SALVO MONTALBANO

Per chi vuole però assaporare e rivedere i luoghi del Montalbano televisivo ecco un interessante itinerario in provincia di Ragusa. Per ritrovare l'atmosfera delle fantasiose Vigàta, Marinella, Montelu...

LA PASTIERA, IL DOLCE CHE FECE SORRIDERE LA REGINA TRISTE

La pastiera è un dolce che difficilmente manca sulle tavole dei napoletani a Pasqua. Simbolo della primavera, ha due ingredienti che la rendono inconfondibile: l'acqua di fiori d'arancio e il grano cot...
Vai a pagina 2
Sei a pagina 1

Cerca nel sito

Cerchi qualcosa di specifico sul nostro sito? Un evento o un articolo? Compila il campo sottostante: